FaceMePLS, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons

Il ministro uscente Hugo de Jonge prevede che sarà possibile da aprile, introdurre test di accesso per gli eventi. A de Volkskrant ha detto che dovrebbe essere possibile consegnare ogni giorno a diverse centinaia di migliaia di persone un certificato di test.

Con un risultato negativo, sarà quindi possibile prendere parte ad eventi o partite allo stadio. I certificati potranno essere eventualmente richiesti tramite un’app, dice NOS.

Il prossimo mese si svolgeranno alcuni eventi sperimentali con test rapidi legati ai biglietti di ingresso: se i test saranno favorevoli, il parlamento è pronto a far diventare questo meccanismo una regola.

De Jonge afferma a De Telegraaf che questo sistema, tuttavia, non potrà essere esteso a negozi e horeca: “Cultura, eventi e sport sono semplicemente più piccoli e più sicuri da organizzare”, afferma il ministro.