Un olandese è stato arrestato questa mattina all’aeroporto egiziano del Cairo perché trovato con un carico di stupefacenti con lui. Stando al portale RTL, l’uomo è stato trovato in possesso di 60 grammi di hash, crystal meth e xtc, fa sapere l’ufficio delle dogane egiziano, dice RTL.

Oltre alle droghe, la persona arrestata -che le autorità egiziane non hanno chiarito si tratti di uomo o donna- è stata trovata con un quantitativo di farmaci antidolorifici vietati nel Paese.

Il ritrovamento sarebbe avvenuto dopo una perquisizione degli effetti personali.