L’albero di Natale di piazza Dam, alto 21 metri, verrà trasformato in “profumo”. Si, avete letto bene: una società che produce aromi, ha chiesto e ottenuto dal comune l’autorizzazione di prelevare l’albero il 10 gennaio e processarlo per farlo diventare un profumo.

“Aspettatevi un odore verde molto fresco, non un tipico profumo di Natale,” ha detto Boye Dorenbos, partner della società a conduzione familiare Ruik.

L’azienda, che produce profumi estratti da materiali biologici di scarto, ha prodotto una fragranza ricavata dalla buccia d’arancia, nota come Verschil (Eau d’Orange).