Il deputato Sjoerd Sjoerdsma (D66) vuole che il Sultano del Brunei restituisca un alto riconoscimento ricevuto dai Paesi Bassi.

La scorsa settimana, ha fatto il giro del mondo la notizia dell’introduzione da parte del paese asiatico di una nuova legge che prevede la lapidazione per persone gay.

“Mentre le persone lgbt sono minacciati di lapidazione, il sultano cammina con le nostre decorazioni reali sul petto“, dice Sjoerdsma.

Il Sultano Hassanal Bolkiah è stato nominato dalla regina, durante una visita di stato nel 2013, Cavaliere di Gran Croce nell’Ordine del Leone dei Paesi Bassi. Beatrix ha ricevuto il più alto riconoscimento del Brunei durante la stessa visita.

L’ondata di proteste contro la nuova legge approvata ha colpito, soprattutto, gli hotel di proprietà del Sultano.