The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Cyberwar, Belgio e Europol spengono organo di propaganda ISIS



La magistratura belga, insieme all’organizzazione per la cooperazione delle polizie europee Europol, ha effettuato un attacco informatico ad un canale di propaganda dell’organizzazione terroristica dello Stato Islamico dell’Iraq e della Siria (ISIS). L’obiettivo dell’attacco era Amaq, una sorta di agenzia di stampa e organo di propaganda dell’ISIS.

“Siamo stati in grado di disabilitare molti account e portare offline una serie di siti Web”, ha detto il portavoce del Pubblico Ministero Eric Van Der Sypt ai media belgi. Secondo lui, ci vorranno molto tempo e risorse da parte del gruppo terroristico islamico per ripristinare Amaq.

Lo scorso anno, la magistratura belga ha effettuato per la prima volta un attacco informatico contro l’Amaq, il quale si è rivelato poco efficace. I siti e gli account sono tornati attivi in fretta. L’ultimo attacco informatico è stato effettuato la scorsa settimana ed è durato due giorni.

 






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!