Secondo il Consiglio nazionale per la sicurezza informatica CSR, i  Paesi Bassi sono sul punto di perdere la propria autonomia digitale. Secondo l’organo consultivo, il sistema di sicurezza informatica olandese stava diventando troppo dipendente dalle società tecnologiche straniere, in particolare quelle degli Stati Uniti e della Cina.

I Paesi Bassi, attualmente, affidano in gran parte i propri servizi digitali a società americane come Microsoft, Amazon, Google e Oracle. Pertanto, su questo fronte, il governo olandese non può più applicare la sua legislazione sulla privacy poiché questi fornitori di servizi spesso non rientrano nella giurisdizione delle leggi comuni europee sulla sorveglianza, ha affermato CSR di recente.

“La nostra autonomia digitale è sotto pressione e questo tocca il cuore della società olandese; le minacce informatiche sono in aumento e stiamo diventando sempre più dipendenti dall’infrastruttura digitale che è nelle mani di una serie di grandi attori del mercato estero”, ha affermato l’organizzazione.

Per contrastare questo sviluppo, l’autonomia digitale deve diventare il prima possibile una delle politiche centrali del governo. Questo può essere fatto supportando aziende tecnologiche di valore strategico, ha spiegato l’organo consultivo.

Secondo Michiel Steltman, direttore della Digital Infrastructure Netherlands Foundation, è inoltre necessario un incremento delle partnership pubblico-privato e un ruolo più attivo dei Paesi Bassi nello sviluppo di standard internazionali. “Quasi tutti gli standard di sicurezza informatica sono attualmente americani. I grandi attori internazionali hanno un vantaggio e senza il nostro intervento, le cose non potranno che peggiorare”, ha affermato Steltman.

Ronald Prins, esperto cyber della società di sicurezza informatica Hunt & Hackett ha spiegato che non è realistico pensare che tutta l’infrastruttura IT vitale del paese venga prodotta solo nei Paesi Bassi. Secondo lui, la situazione potrebbe migliorare chiedendo alle società olandesi di monitorare i sistemi esistenti.