Rabobank e ABN Amro sono stati presi di mira da attacchi DDoS nella notte tra giovedì e venerdì mattina, scrive NOS, e per questa ragione i pagamenti online, iDeal o l’accesso ai siti, e quelli eseguiti da cellulare sono stati rallentati o disabilitati per diverse ore.

Gli attacchi a Rabobank sarebbero iniziati intorno alle 18:00 di giovedì, dice NOS, e sarebbero stati risolti poco prima di mezzanotte mentre ABN Amro è stata attaccata durante le prime ore di venerdi mattina.

Un attacco DDoS consiste nel “bombardamento” di un sito, da parte degli hacker, con una grande quantità di dati; tanto più grande della capacità stessa di processarli da bloccare il server “vittima”.

Secondo ABN Amro sarebbe in atto una strategia di colpire le banche olandesi