The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

Curve violente: hooligans scatenati nel Limburgo



Pomeriggio di scontri a Maastricht e Kerkrade: cinque tifosi arrestati e un poliziotto ferito. E’ questo il bilancio della partita tra la squadra locale, il MVV di Maastricht, e gli ospiti, il Roda JC di Kerkrade.

Non due team dell’Olimpo calcistico olandese, ma due squadre della seconda divisione, entrambe della provincia olandese del Limburgo. Ed è stata proprio la prossimità geografica, la storica rivalità e le deludenti prestazioni del Roda JC a accendere le passioni e gli animi dei tifosi della squadra ospite.

Quattro sono stati arrestati prima e durante la partita: due per aver lanciato, a volto coperto, petardi e fumogeni, il terzo per aver aggredito uno steward e il quarto per aver scagliato pietre contro la polizia.

Il clima già caldo è stato, però, reso bollente dal comportamento sopra le righe dei giocatori sul campo, un attaccante del Roda JC, infatti, ha sputato al guardialinee guadagnandosi un cartellino giallo, e dal magro risultato che ha posto fine alla partita: i padroni di casa del Maastricht hanno prevalso per 3 a 1.

I tifosi del Roda JC, accorsi e radunatisi in massa a Maastricht, sono rimasti fortemente delusi e non hanno esitato a prolungare disordini e tafferugli anche nella propria città: il quinto e ultimo arrestato della giornata campale, infatti, è stato proprio un tifoso del Roda JC, portato via dalla polizia per sedizione e manifestazione non autorizzata nella città di Dordreck.

 

Credit Pic: Mark Ahsmann Source: Wikimedia Licence: Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!