NL/BE

NL/BE

“Cucina tradizionale” migliore al mondo: Olanda batte Belgio. 31esimo posto contro 33esimo.

M.Minderhoud, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Alla fine dell’anno, il TasteAtlas, noto come guida culinaria alla cucina internazionale, ha stilato un elenco delle migliori cucine del mondo, classificate online in base ai voti del pubblico:  l’Olanda si è piazzata al 32esimo posto su 95, battendo l’Austria ma anche il Belgio (31esimo).  Italia, Grecia, Spagna, Giappone e India in top five, mentre Islanda, Canada, Lettonia, Marocco e Norvegia sono i fanalini di coda, si legge nella classifica.

Tuttavia, rimane un quesito: per quale piatto, i Paesi Bassi sarebbero nella top 95? Secondo TasteAtlas, il pubblico ha votato principalmente formaggio e cibi dolci e grassi.  Old Amsterdam, gli stroopwafel, i pancake e i mini-pancake, in particolare pannenkoeken e poffertjes, tra i cibi olandesi più apprezzati. Anche il Nonnevot, l’Hollandse Geitenkaas, un tipo di formaggio di capra, erano popolari insieme al tradizionale formaggio Gouda e il suikerbrood, del Friesland.

Il dolcetto pastoso del Limburgo con zucchero di canna, Nonnevot, si è classificato in cima alla lista dei 50 alimenti a pasta fritta più votati al mondo.

Oliebollen, spesso paragonato a ciambelle o frittelle, sono arrivate al 28esimo posto della lista, mentre kroket e appeltaart, seguono.  Al terzo posto, il pubblico ha votato per lo stroopwafel, seguito dal kapsalon.

SHARE

Altri articoli