The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Crisi settore auto in Olanda, immatricolazioni in calo del 60%

pic source: google immagini

Nel mese di maggio, nei Paesi Bassi, sono state immatricolate 14.934 nuove autovetture, con un calo del 59,2% rispetto ai 36.601 nuovi veicoli immatricolati nello stesso mese dello scorso anno, lo riporta NU.nl sulla base dei dati di BOVAG, Associazione RAI e RDC.

Le organizzazioni del settore attribuiscono il calo della domanda di nuove auto alla crisi del coronavirus e alle misure per frenare la diffusione del virus. Inoltre, quasi tutte le fabbriche di automobili in Europa e oltre sono state chiuse la settimana scorsa a causa della crisi.

Nei primi cinque mesi di quest’anno sono state immatricolare un totale di 13.325 auto nuove. Si tratta del 27,8% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Le associazioni pensano che potrebbero essere vendute più auto dopo il 1 luglio, quando diventerà disponibile un sussidio per gli individui che desiderano compreranno un’auto elettrica.