POLITICS

POLITICS

Crisi in Siria, ministro della difesa olandese: se la diplomazia fallisse, comprensibile scelta militare USA

Il ministro della difesa olandese Ank Bijleveld ha dichiarato al programma Nieuwsuur di comprendere l’eventuale decisione degli Stati Uniti di considerare un’azione militare in Siria, se “le misure diplomatiche, economiche e politiche si rivelassero insufficienti”.

Bijleveld ha parlato a Washington con il suo omologo statunitense James Mattis. La ministra del governo Rutte ha detto al programma che gli USA vogliono prima valutare quale sia la reazione più appropriata all’attacco con armi chimiche a Douma.

Il ministro ha espresso dispiacere per la decisione del Cremlino di usare il veto per bloccare un’inchiesta sull’uso di armi chimiche a Douma. Secondo lei la situazione è particolarmente complessa e richiederebbe una soluzione politica.

Bijleveld ha comunque espresso preoccupazione per l’escalation tra Stati Uniti e Russia prendendo le distanze dai Tweet dal presidente americano Donald Trump. Bijleveld ha detto: “Queste non sono le mie parole. Il mio collega Mattis ha un tono di voce diverso.”

Già il ministro della difesa olandese Stef Blok, aveva bocciato il messaggio sui social del presidente americano, definendolo ” estremamente inappropriato “.

Gli Stati Uniti non hanno ancora chiesto ai Paesi Bassi di fornire supporto militare ad una eventuale campagna in Siria, ha detto l’emittente NOS.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli