CoverPic: @Wikimedia Commons

Rembrandt in Amsterdam: Creativity and Competition è la prima mostra in assoluto a rappresentare i decenni centrali di trasformazione della carriera di Rembrandt, dal suo arrivo ad Amsterdam, nella metà del 1630, all’emergere del suo stile tardivo, nella metà del 1650.

La mostra, in programma fino a settembre alla National Gallery of Canada a Ottawa, mette in relazione i suoi dipinti, stampe e disegni con capolavori di amici, seguaci e rivali. Rembrandt in Amsterdam ti immergerà nel fiorente mercato dell’arte dei tempi di Rembrandt, rivelando un’atmosfera esaltante e stimolante, che ha ispirato un giovane artista di Leida a diventare il maestro di fama mondiale che conosciamo oggi.

Questa è la prima grande mostra di Rembrandt in Canada dal 1969, nonché la prima ad essere presentata alla National Gallery of Canada.

Organizzata dalla National Gallery of Canada di Ottawa e dallo Städel Museum di Francoforte sul Meno. La mostra è curata da Stephanie Dickey (Guest Curator alla National Gallery of Canada, Ottawa) e Jochen Sander (vicedirettore e responsabile della collezione di pittura olandese, fiamminga e tedesca prima del 1800, Städel Museum).