The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

Covid Olanda: 2.999 nuovi casi, probabili 1000 ricoveri prossima settimana

I Paesi Bassi hanno stabilito un nuovo record per i contagi da coronavirus per la sesta volta in sette giorni, con 2.999 persone in più risultate positive, secondo i dati di domenica.

Anche i ricoveri per Covid-19 sono aumentati per il 25° giorno consecutivo raggiungendo un totale di 617, registrando una crescita di oltre l’8% al giorno. Con questi dati le strutture mediche olandesi potrebbero avere 1.000 pazienti Covid-19 ammessi entro la fine di sabato.

I nuovi contagi hanno portato il totale settimanale a 17.857, registrando un aumento del 34% rispetto al totale della scorsa settimana. Secondo i dati preliminari dell’agenzia di sanità pubblica RIVM, il conteggio di domenica ha superato del 9% i dati di sabato sabato e del 62% quelli di domenica scorsa.

Amsterdam è stata la città con il maggior numero di nuovi casi – 465 – seguita da Rotterdam con 282. All’Aia, dove le autorità sabato sera hanno sgomberato un grande ristorante per aver violato le regole per prevenire l’affollamento, altre 229 persone sono risultate positive al virus.

Negli ultimi sette giorni, il totale dei pazienti Covid è aumentato in media dell’8,5% ogni giorno. Se tale tasso dovesse continuare, domenica prossima gli ospedali olandesi curerebbero poco meno di 1.100 pazienti affetti da coronavirus.

“L’aumento del numero di pazienti Covid ammessi è in linea con le aspettative. Prevediamo un ulteriore aumento nella prossima settimana”, ha affermato Ernst Kuipers, capo della rete olandese per la terapia intensiva. “L’aumento [dei casi in terapia intensiva], combinato con i pazienti che richiedono cure regolare, rappresenterà una sfida per gli ospedali olandesi nella prossima settimana”.

Diversi ospedali nei Paesi Bassi, in particolare nel Noord-Holland , hanno iniziato a riaprire reparti specializzati e operazioni centralizzate per il trattamento di pazienti con Covid-19. Gli ospedali hanno affermato che sono le opzioni migliori per continuare le cure non-Covid durante una seconda ondata di virus.

I dati

Domenica gli ospedali stavano curando 617 persone con il coronavirus, con un aumento di 62 persone in un solo giorno. Questo è stato l’aumento più alto registrato in un giorno da quando l’ufficio di coordinamento dei pazienti LCPS ha iniziato a rilasciare statistiche ad aprile, e il numero più alto di pazienti in terapia intensiva dal 2 giugno.

Circa 490 di 617 pazienti erano trattati al di fuori del reparto di terapia intensiva, con un aumento di 57. Il sistema di terapia intensiva olandese trattava anche 127 pazienti, con un aumento di cinque.

Ad oggi, 3.237 persone in Olanda sono state ricoverate in terapia intensiva per il Covid-19, di cui 909 sono morte durante il trattamento e 2.087 sono state infine rilasciate dagli ospedali.

Il RIVM è stato in grado di confermare 38 ricoveri con i suoi primi dati, anche se alcuni di quei pazienti potrebbero essere stati ricoverati nei giorni precedenti. Cinque di questi pazienti provenivano da Amsterdam, e altri cinque da Rotterdam. Il RIVM ha inoltre registrato altri otto decessi legati al virus.

Dalla fine di febbraio, 6.347 persone che avevano confermato di avere il Covid-19 sono morte a causa della malattia e 12.626 hanno richiesto il ricovero in ospedale. Un totale di 111.626 persone sono risultate positive al coronavirus.