La settimana scorsa per la prima volta da maggio sono stati registrati meno infezioni covid, dice NOS. Il picco estivo sembra essere stato superato e l’istituto di sanità RIVM ha registrato l’11% di test in meno rispetto a una settimana fa: 38.470 contro 43.220.

L’istituto di sanità aveva già dichiarato due settimane fa che il picco era in vista e già dalla scorsa settimana la ratio r era scesa sotto a uno, che il termine tecnico significa un trend in calo delle infezioni.

La settimana scorsa il numero di ricoveri ospedalieri è aumentato del 29%: sono stati 721 i pazienti in ospedale mentre la settimana precedente erano stati 561.

Il numero di ricoveri in terapia intensiva è rimasto relativamente basso e stabile: 40 ricoveri.

La presenza del virus nelle acque reflue della settimana dal 4 al 10 luglio è stata quasi la stessa della settimana precedente ma è aumentata nuovamente del 14,6% dei tre giorni successivi, dice il portale della TV pubblica.