Un divieto di volo operativo da subito per i velivoli provenienti dal Regno Unito è in vigore da stamattina, fino al I° gennaio

L’impatto di un divieto di volo è ancora poco chiaro, dice NOS: Schiphol e KLM non sono ancora in grado di dire esattamente quale sarà l’impatto del divieto di volo sui viaggiatori provenienti dal Regno Unito. L’aeroporto e la compagnia stanno studiando gli scenari.

Da KLM dicono che dozzine di voli saranno interessati nei prossimi giorni: solo oggi, otto voli KLM da Londra sarebbero previsti.

Per il momento, la maggior parte dei voli già programmati per il Regno Unito decolleranno ma tornerranno vuoti. “Non è più possibile prenotare un biglietto su questi voli”, ha detto un portavoce. Tramite Twitter, la compagnia aerea sta rispondendo ai quesiti dei passeggeri.

La decisione del governo è giunta ieri sera ma i profili non sono ancora chiari; ad esempio, non è stato definito cosa sarà dei voli merci.

L’Olanda è il primo paese ad imporre un divieto di questo tipo.