Il numero di test Covid positivi e i ricoveri ospedalieri sono in rapido aumento: secondo NU, questo sancisce l’inizio dell’ondata autunnale, dice martedì RIVM. L’istituto consiglia alle persone di testarsi nel caso di sintomi, di rimanere a casa dopo un test positivo e di ripetere il test.

Negli ultimi sette giorni sono stati registrati 19.031 test positivi: si tratta di un aumento del 55% rispetto alla settimana precedente. Anche il numero dei ricoveri ospedalieri è aumentato rapidamente. Nell’ultima settimana, 561 persone  sono state ricoverate in ospedale. Per 485 di loro, il COVID-19 è stato il motivo del ricovero, dice il portale.

Anche gli ospedali sono sempre più affollati. Attualmente sono in cura circa 870 pazienti Covid, ossia il numero più alto in oltre due mesi. Lunedì è stato anche registrato il più grande aumento dei ricoveri nei fine settimana dal 14 marzo.

La situazione in IC, tuttavia è ancora gestibile: sono 38 i ricoverati e un nuovo paziente Covid su tre in terapia intensiva è stato ammesso al reparto per un altro motivo. Tuttavia, c’è un forte aumento dei casi: la scorsa settimana RIVM aveva registrato un totale di appena 25 nuove ammissioni IC.