Il numero di morti per COVID-19 in Belgio è raddoppiato durante la scorsa settimana, scrive VRT. L’istituto di sanità pubblica Sciensano ha pubblicato gli ultimi dati sulla pandemia in Belgio: le cifre mostrano un aumento del numero di pazienti  ricoverati in ospedale e un raddoppio dei pazienti deceduti.

Durante la settimana dal 30 ottobre al 5 novembre, sono stati ricoverati in  media 663 pazienti -COVID-19, un aumento di 636· Giovedì erano stati ricoverati in 556 e 653 sono stati dimessi.

Sono attualmente 7.282 i positivi al corona ricoverati negli ospedali belgi; di questi 1.428 sono in reparti di terapia intensiva. 822 pazienti sono in ventilazione. Giovedì è stato il secondo giorno consecutivo in cui è diminuito il numero totale di pazienti· Nella settimana dal 27 ottobre al 2 novembre in Belgio sono morte in media 159 persone per corona, ossia quasi il doppio della media di una settimana prima.

Nel periodo dal 27 ottobre al 2 novembre, 13.213 persone sono risultate positive al virus. Durante questo periodo sono stati effettuati in media 56.200 test di coronavirus / giorno. Di questi il ​​27,8% è risultato positivo.