RIVM ha segnalato i nuovi dati sull’andamento del covid, aumento di contagi e ricoveri. 6577 persone sono positive: il dato più alto dal 7 novembre.

L’aumento dei casi ha rafforzato ulteriormente lo scetticismo del governo nei confronti dell’allentamento delle restrizioni prima della metà di gennaio, come dimostrato dalle dichiarazioni del primo ministro Mark Rutte nella sua conferenza stampa settimanale che ha avuto luogo venerdì.

Le città con il maggior numero di infezioni sono state Amsterdam (344), Tilburg (159) e Rotterdam (155). Tutte e tre le città hanno registrato un aumento dei casi rispetto a venerdì. Rotterdam ha registrato un calo del 18% rispetto alla scorsa settimana, mentre ad Amsterdam e Tilburg i numeri sono aumentati rispetto allo scorso sabato.

Nel frattempo, la situazione ospedaliera è leggermente migliorata. Sabato, l’organizzazione di coordinamento ospedaliero LCPS ha segnalato 220 nuovi ricoveri, che includevano 189 pazienti ricoverati in strutture di cura regolari e 31 pazienti ricoverati in terapia intensiva. Ciò porta il numero totale di pazienti non IC a 1.130, una diminuzione netta di 22 rispetto al giorno precedente. Il numero di pazienti in terapia intensiva era 472, uno in meno rispetto a venerdì.

RIVM ha dichiarato che ci sono state 39 morti per covid, con una diminuzione del 33% rispetto al giorno precedente.