The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

ART

Cosa vuol dire Liberazione oggi? La risposta del Brabante, 75 anni dopo il conflitto mondiale

La mostra OnVrijheid vuole concentrarsi sul concetto di liberazione oggi; sei artisti, con esperienza personale in zone di guerra, guadagnano questo spazio espositivo



Fino al 1 dicembre 2019, il Museum Jan Heestershuis apre al pubblico la mostra OnVrijheid, in occasione dei 75 anni trascorsi dalla liberazione del Brabante Settentrionale.

Durante la Seconda Guerra Mondiale infatti, questa zona divenne il teatro di importanti operazioni militari, come la Market Garden.

Nel settembre del 1944, le truppe cercarono di conquistare e controllare alcuni ponti sui fiumi Mosa, Waal e Reno in territorio olandese. Questo avrebbe consentito loro di aggirare una linea di difesa, la Linea Sigfrido, dalla Svizzera e fino a Kleve.

Paracadutisti e alianti atterrarono nei pressi di Eindhoven, Nijmegen e Arnhem: gran parte del Brabante Settentrionale fu liberato, ma l’operazione Market Garden fallì ad Arnhem. Solo nel 1945 il nemico venne cacciato da tutta l’Olanda.

Dopo 75 anni, il museo vuole concentrarsi sul significato della libertà, sul suo impatto, e sulla sua percezione nell’immaginario collettivo. Gli artisti che prendono parte a questa installazione hanno un legame di natura personale con il tema. L’esposizione, dunque, si focalizza proprio sul concetto di libertà, espresso nella produzione artistica di Senad Alic, Olga Grigoryeva e Moussa Ramou.

Una seconda parte dell’esposizione avrà luogo invece al KEG – Expo, che ospiterà sei talenti dell’arte contemporanea, provenienti da zone di guerra in Iraq, Iran, Bosnia, Russia e Siria: Safaa Khazal, Azin Yazdi, Nosrat Mansouri, e ancora Senad Alic, Olga Grigorjeva e Moussa Ramou esporranno in questa sede fino al 18 ottobre 2019.



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!