Le scuole olandesi dovrebbero annullare i loro programmi di scambio con la Cina nei prossimi mesi a causa dell’emergenza coronavirus, dice Globi, un’organizzazione che aiuta a organizzare progetti di scambio. Finora tre persone nei Paesi Bassi sono state testate per l’infezione da coronavirus 2019-CoV, ma tutti i test sono poi risultati negativi, dice l’istituto di sanità pubblica RIVM a NU.nl.

Secondo Globi, ci sono diversi programmi di scambio tra scuole olandesi e cinesi previsti per marzo e aprile. Il consiglio di viaggio per le regioni di questi programmi non è condizionato dall’avviso sul coronavirus ma Globi suggerisce comunque di annullare il programma.

Lunedì, il ministro della salute Bruno Bruins ha annunciato che il coronavirus è stato classificato come una cosiddetta malattia infettiva e gli ospedali hanno adottato i protocolli del caso. Per il momento non ci saranno quarantena o altre misure previste in caso di epidemie.

Mercoledì British Airways ha cancellato tutti i voli diretti per la Cina. Finora KLM non ha seguito l’esempio.

 

Pic source: Wikipedia   Licence: CC BY-SA 2.0