The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Coronavirus, si prevedono cali del 30% dei passeggeri a Schiphol



A causa delle restrizioni verso paesi come Italia e Cina, c’è stato un calo dei passeggeri all’aeroporto di Schiphol del 20% nella prima settimana di Marzo. Se saranno cancellati anche quelli verso gli Stati Uniti, ci si aspetta un calo del 30%, ha dichiarato l’aeroporto in un comunicato, riporta fd. Una situazione diversa, rispetto a quella di fine Febbraio.”Abbiamo la responsabilità di mantenere i collegamenti tra l’Olanda e il resto del mondo” ha dichiarato Dick Benschop, CEO di Schiphol. “Stiamo tenendo d’occhio lo sviluppo della situazione”. Qualsiasi cosa si deciderà di fare “la si farà in maniera responsabile, prestando la massima attenzione ai viaggiatori e ai dipendenti”.

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha bloccato tutti i voli passeggeri provenienti dall’Europa, compresi i Paesi Bassi, a partire da venerdì. Il CEO di KLM, Pieter Elbers , ritiene che queste restrizioni colpiranno la compagnia di bandiera olandese molto di più rispetto a quelle verso la Cina. Le restrizioni e il calo di passeggeri a Schiphol, infatti, stanno pesando sul bilancio della compagnia. Lunedì ci sarà un incontro tra i sindacati e la direzione. “Presume che interverrà il direttore di KLM” ha dichiarato Reineir Castelein, presidente del sindacato De Unie. “A breve, il personale potrebbe prendere un congedo non retribuito. Sto valutando l’idea di incoraggiare il lavoro part-time”.

“La direzione può richiedere una riduzione dell’orario di lavoro. Se sorgessero problemi di liquidità, il governo dovrebbe essere il garante” ha detto Michiel Wallad del sindacato CNV. Il ministro delle finanze Wopke Hoekstra ha affermato venerdì che il governo sta valutando quali misure adottare per far fronte alle conseguenze finanziare dovute al Coronavirus. Queste riguarderanno anche l’aviazione, ha ribadito la ministra dei trasporti Cora van Nieuwenhuizen.

Author: User:SElefant  Source: Wikipedia  License: Attribution-Share Alike 3.0 Unported