The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Coronavirus, ricetta test di Roche online? No. E l’UE potrebbe aprire un’inchiesta per abuso di posizione dominante



La Commissione europea starebbe studiando la possibilità di intervenire contro il gruppo farmaceutico Roche per abuso di  posizione dominante nel mercato dei test corona.  Secondo l’UE, il quasi monopolio della ditta svizzera violerebbe le regole comunitarie dell’azienda. Stando al portale Follow The Money, che ha sollevato il caso, L’Autorità per i consumatori e i mercati (ACM) si sarebbe già attivata.

In base a quanto sostiene FTM, Roche fornisce le attrezzature che consentono ai laboratori di eseguire i test ma l’80% delle apparecchiature negli ospedali olandesi sono di proprietà del colosso svizzero e per essere utilizzate hanno bisogno di accessori che Roche deve fornire ma a causa dell’impennata di domanda di questi materiali nel mondo, la società non riesce a soddisfare le richieste.



Stando alla piattaforma giornalistica olandese, i laboratori potrebbero produrre in-house questi accessori, come -ad esempio- il “tampone di lisi”, un fluido speciale che può rompere le cellule in modo da rilasciare materiale genetico. Tuttavia, Roche non condivide le “istruzioni” e nonostante la possibilità di crearne di “generici”, la loro compatibilità con i macchinari non è garantita. Inoltre, il lavoro necessario per la produzione in-house richiederebbe molto tempo.

Ma la ricetta che Roche ha detto essere disponibile online, cosa ripetuta a RTL Nieuws, in realtà non sarebbe quella del tampone di lisi per il corona ma una ricetta generica, degli anni ’90, che produrrebbe un liquido non idoneo ai test. L’UE ha annunciato di aver avviato un’indagine urgente e di aver contattato Roche chiedendo di cedere ai farmacisti olandesi la ricetta. Qulora arrivasse il rifiuto, scatterebbero delle sanzioni o altre procedure.




 






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!