The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Coronavirus, nuovo test rapido si dimostra affidabile

 

Il centro analisi GGD di Amsterdam sta sperimentando un nuovo test rapido Covid, sviluppato dall’Azienda di Laiden Breathomix. Il test, che è un test del respiro, analizza le stesse goccioline di fiato che cerchiamo di schermare con la mascherina per diagnosticare in modo non invasivo e rapido l’infezione da covid. I breath test oggi più noti sono quelli utilizzati per gli etilometri portatili della polizia stradale, ma il respiro non trattiene soltanto le tracce di alcol. Questo tipo di screening è sfruttato anche nelle diagnosi cliniche, come indicatore di allergie e intolleranze, diabete, malattie respiratorie e persino di certi tipi di cancro.

Quindi l’etilometro Breathomix rileva le particelle di coronavirus nel respiro. Nelle ultime settimane più di 1.800 persone sono state testate con il dispositivo presso il centro di test GGD di Amsterdam, riferisce NOS. Circa 1.350 sono risultati negativi. Il test richiede circa 45 secondi: 30 secondi di “soffiaggio”  e alcuni secondi per i risultati.

Il test rapido è stato in grado di escludere con certezza l’infezione da coronavirus su circa il 75% dei casi, secondo uno studio del GGD Amsterdam in collaborazione con Franciscus Gasthuis & Vlietland e il Leiden University Medical Center. Mentre il restate 25%  dei risultati era incerto.

Secondo i ricercatori, l’applicazione su larga scala del test può togliere molta pressione ai centri analisi. Il Ministero della Salute ha ordinato a Breathomix alcune centinaia di dispositivi simili.

Un esperimento con un test rapido sviluppato da TNO ha anche dimostrato che questo cosiddetto test LAMP è accurato quanto i test PCR comunemente usati, riporta ANP. Il test LAMP è stato testato al GGD di Amsterdam, con i quasi 900 partecipanti che hanno fornito campioni sia per i test LAMP che per quelli PCR in modo che i risultati potessero essere confrontati. I risultati corrispondevano nel 99 percento dei casi.

Quando un test PCR richiede da 24 a 48 ore, il test LAMP fornisce risultati da 45 minuti a un’ora. Giovedì TNO presenterà i risultati della prova pratica al ministro della sanità pubblica Hugo de Jonge.

Le autorità sanitarie olandesi avevano già approvato altri due test rapidi la scorsa settimana. Questi test sono stati sviluppati dalle società statunitensi BD e Abbott.