Il coronavirus in Olanda non sembra abbia preoccupato più di tanto i residenti olandesi: secondo un sondaggio condotto da Markteffect per il quotidiano AD,  la maggior parte delle persone ha a malapena modificato il proprio stile di vita alla situazione mutata. Secondo  molti l’attenzione che sta ottenendo il virus sarebbe esagerata, dice il sondaggio basato su 1000 partecipanti..

Sulla questione se le persone abbiano cambiato il loro stile di vita a causa del virus, il 39 percento ha detto di non aver cambiato nulla, il 32 percento ha detto di aver modificato leggermente le proprie abitudini e il 24 percento ha cambiato poco o nulla. Solo l’11 percento degli intervistati ha dichiarato di aver fatto scorte extra di cibo ed altri generi a causa del Covid-19.

Il consiglio dell’Istituto di sanità pubblica RIVM per evitare un’infezione da Covid-19 è lavarsi spesso le mani; il 53 percento degli intervistati ha dichiarato di seguire questo consiglio. Il 71 percento chiamerà il medico se registrerà segnali di febbre o tosse.

Il 77 percento degli intervistati ha dichiarato di avere fiducia nell’approccio del governo e dell’istituzione di sanità pubblica RIVM alla lotta contro il virus Covid-19. Più di 2 intervistati su 3 sostiene di essere molto d’accordo le decisioni del governo.

Esattamente la metà degli intervistati ha affermato che al Coronavirus in Olanda viene prestata troppa attenzione. Il 47 percento degli intervistati ha dichiarato che l’attenzione è sufficiente e il 3 percento ha affermato che dovrebbe esserci maggiore preoccupazione per il virus.

Secondo AD, questo sondaggio è stato condotto con tre giorni di anticipo questa settimana – quando le diagnosi di Covid-19 erano salite a 23 mentre il giorno dopo, il numero di persone risultate positive è arrivato a 38.

La Tweede Kamer sta discutendo da questa mattina i modi migliori per affrontare il problema, soprattutto nell’eventualità che il numero di infezioni salga.