Parchi, riserve naturali, spiagge e boschi: tutto chiuso in giro per il paese per impedire che le persone, approfittando del bel tempo, violassero le norme sul distanziamento decise dal governo. Oggi, la giornata primaverile ha -comunque- portato molti all’aria aperta; la temperatura ha raggiunto i 15 gradi, ma la domenica le temperature estive di 19 gradi e superiori sono probabili, dicono i meteorologi.

Fuori dalle città, l’accesso è stato limitato chiudendo i parcheggi. In altri luoghi, i funzionari comunali tengono d’occhio il numero di persone che fanno uso di parchi e spiagge, in modo da poter mantenere le regole della distanza sociale. Ad Amsterdam, i parchi erano ad accesso controllato mentre i canali sono stati chiusi del tutto.

Situazione relativamente tranquilla a Den Haag, dove la polizia pattugliava la spiaggia per evitare assembramenti. Il drone utilizzato dagli agenti ha segnalato solo un caso, a Zuiderpark, dove gruppi di persone si erano concentrati.

 

I servizi di traghetto per le Isole Wadden non sono stati sospesi ma i funzionari hanno tenuto d’occhio i parcheggi e le imbarcazioni stesse per assicurarsi che non raggiungessero la massima capacità, ha riferito l’emittente NOS.