The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Coronavirus in Olanda, con le chiusure l’horeca perderà 5 miliardi di euro. HEMA a rischio bancarotta



Le chiusure imposte per frenare la diffusione del coronavirus, potrebbero costare molto care al settore dell’horeca: stando all’associazione KHN, i ristoranti, i bar, i caffè e le altre attività di ristorazione perderanno circa 5 miliardi di euro di fatturato. Anche la catena HEMA è stata duramente colpita dagli effetti del Covid-19 e sta adottando misure per cercare di prevenire il collasso.

Il presidente dell’associazione dell’horeca, KHN Rober Willemsen, ha affermato a NU.nl che il mese di aprile è molto importante per il settore perchè Pasqua, la Festa del Re e l’inizio della stagione turistica, si concentrano proprio in questo periodo. Anche se le attività, tornassero a funzionare a Maggio, comunque metà del fatturato sarebbe stato perso.

Tra le catene, scrive NU.nl, HEMA è quella più colpita: secondo il CEO Tjeerd Jegen, che avrebbe scritto una lettera ai manager dei negozi HEMA, il rischio della bancarotta non è così remoto. Stando alla missiva, che il quotidiano finanziario FD ha visionato, la catena si impegna a pagare metà dell’affitto per aprile e maggio. La catena olandese già non versava in buone acque: dal 2013, i conti sarebbero in rosso e ai debiti già accumulati, vanno ad aggiungersi le perdite della crisi del coronavirus.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!