Author pic: David Jones Source: Flickr License: https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/

Tra i grandi eventi saltati per l’emergenza coronavirus, dopo gli europei di calcio, c’è ora anche Eurovision: stando a quanto riporta NU.nl, l’Eurovision Song Contest, che si sarebbe dovuto tenere a Rotterdam a maggio, è ora ufficialmente annullato. Lo ha deciso l’organizzazione delle emittenti pubbliche europee EBU.

Le tre emittenti NPO, NOS e AVROTROS che organizzano l’evento, affermano di sostenere la decisione. “Inevitabile”, ha detto il presidente  NPO Shula Rijxman. “Date le condizioni che attualmente colpiscono tutta l’Europa a causa del coronavirus e tutte le misure che i governi devono ora adottare”.

Sietse Bakker comprende che molte persone siano deluse, dice ancora NU.nl. ma secondo l’EBU, le emittenti e il comune di Rotterdam, lo scenario più logico per tutti è che il 65 ° Festival della canzone si terrà ancora a Rotterdam in un altro momento. “Siamo estremamente orgogliosi che Rotterdam sia pronta ad assumere questo ruolo anche nel 2021”. Tuttavia, le emittenti avvertono che in “questi tempi straordinari” non è possibile fornire garanzie sui tempi.