I casi di coronavirus in Olanda salgono a 1705, + 278 in 24, ha scritto l’agenzia nazionale di sanità RIVM nel suo bollettino quotidiano. Tra loro ci sarebbero 389 persone che lavorano nel settore sanitario, testati più spesso rispetto ad altri.

19 pazienti sono deceduti per COVID-19 dal precedente aggiornamento, scrive RIVM. In totale, 43 persone sono morte a causa della malattia. Le persone decedute hanno tra 63 e 94 anni. In totale 314 pazienti sono stati ricoverati in ospedale.

Nel Brabante sarebbero 108 i nuovi casi e un totale di 554 persone sono risultate positive nel Zuid Holland.

Intanto, dice NOS, gli ospedali stanno lavorando a pieno regime per cercare di garantire continuità nell’assistenza anche in presenza di numeri in crescita costante: ciò include il ridimensionamento delle cure programmabili perchè i pazienti che hanno subito un intervento chirurgico, sono spesso collocati in terapia intensiva e tale riorganizzazione consentirebbe di allocare le risorse in modo migliore. Interventi anche dalla difesa che ha fornito 70 respiratori agli ospedali. Il sistema sanitario si è attivato per acquistare attrezzature extra e per espandere ulteriormente la capacità di quelle esistenti.