I casi di coronavirus in Olanda salgono a 1413, + 278 in 24, ha scritto l’agenzia nazionale di sanità RIVM nel suo bollettino quotidiano. Altri 4 pazienti, nel frattempo, sono deceduti facendo salire il bilancio a 24.  L’età media dei decessi è di 79 anni (il più giovane di 59 anni, il più vecchio di 94 anni).

Un totale di 205 pazienti sono stati ricoverati in ospedale, dice RIVM nel suo aggiornamento quotidiano. Nella provincia del Brabante Settentrionale ci sono 108 nuove casi e un totale di 554 persone sono risultate positive nella provincia meridionale.

A causa di problemi di capacità, RIVM interromperà temporaneamente gli screening della popolazione affetta da carcinoma cervicale, carcinoma mammario e tumore del colon. Di conseguenza, gli ospedali dovrebbero avere più spazio per l’assistenza ai pazienti con corona. La misura dovrebbe durare fino al 6 aprile.

Intanto, dice NOS, gli ospedali stanno lavorando a pieno regime per cercare di garantire continuità nell’assistenza anche in presenza di numeri in crescita costante: ciò include il ridimensionamento delle cure programmabili perchè i pazienti che hanno subito un intervento chirurgico, sono spesso collocati in terapia intensiva e tale riorganizzazione consentirebbe di allocare le risorse in modo migliore. Interventi anche dalla difesa che ha fornito 70 respiratori agli ospedali. Il sistema sanitario si è attivato per acquistare attrezzature extra e per espandere ulteriormente la capacità di quelle esistenti.