In Belgio è boom di contagi nelle case di riposo. Oltre un terzo delle strutture a Bruxelles è stato colpito dal nuovo coronavirus (Covid-19), ha affermato Alain Maron al Gabinetto del Ministero della Salute di Bruxelles. Le 146 case di riposo nel territorio regionale sono tenute a denunciare alle autorità eventuali casi sospetti di Covid-19 tra il personale o i residenti della struttura.

In base agli ultimi dati riportarti venerdì, 53 case di cura avevano già riferito almeno un caso sospetto, riporta Bruzz. “42 residenti sono risultati positivi e altri 218 sono sospettati di essere stati contagiati”, ha detto Miguel Lardinois, membro del gabinetto. La metà di questi residenti è stata portata in ospedale. Lardinois ha aggiunto che 23 membri dello staff sono risultate positive, mentre altri 153 dipendenti sembrano mostrare sintomi di Covid-19. I 176 dipendenti malati si trovano in isolamento a casa.

Pic: Pixabay