The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Coronavirus, il parlamento: costringere Roche a cedere la formula per i tamponi. La risposta: è su internet



Durante il dibattito di oggi alla Camera, i parlamentari hanno discusso animatamente sulla presunta decisione di Roche di non rivelare la ricetta di un liquido fondamentale per i tamponi-test del coronavirus. In base alle rivelazioni, rese pubbliche dal portale Follow The Money, la società svizzera non riesce a stare dietro all’elevata domanda per il liquido ma allo stesso tempo non vuole cedere la formula, scrive FTM.

I parlamentari hanno chiesto al ministro di ottenere quella ricetta con le buone o con le cattive:

 

Con una cosiddetta licenza obbligatoria, il governo può costringere i farmacisti a condividere temporaneamente la formula dei medicinali, in modo che anche altre parti possano produrli.

La società farmaceutica svizzera Roche, in conversazione con il NOS, ha risposto che la ricetta per un liquido necessario per i test si trova su Internet. “La ricetta di cui stai parlando è una ricetta generale nota ai microbiologi. Sono liberi di sviluppare il liquido”, avrebbe detto un portavoce di Roche.

Tuttavia, per sicurezza, qualità e affidabilità, Roche consiglia di acquistare il fluido dall’azienda. “Non possiamo garantire qualità e affidabilità al di fuori dell’ambiente Roche”, avrebbe detto l’ufficio stampa a NOS. Essendo molte le richieste, la società svizzera non può garantire l’immediatezza nella consegna degli ordini.

 






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!