Secondo un nuovo sondaggio commissionato dall’emittente NOS circa il 15% delle persone che vivono nei Paesi Bassi afferma di non avere intenzione di vaccinarsi contro il Covid-19. Mentre  il restante 75% é favorevole.

Secondo un altra ricerca, condotta questa volta da Ipsos, un dieci per cento della popolazione ha dichiarato di non essere ancora sicuro.

Tra le ragioni c’erano la preoccupazione per la sicurezza dei vaccini e i potenziali effetti collaterali. Alcuni hanno anche sollevato dubbi sull’efficacia stessa dei vaccini.

Le persone di età superiore ai 55 anni risultano più propense a ricevere l’iniezione, con l’86% a favore. Mentre circa il 65% dei giovani adulti di età compresa tra 18 e 34 anni ha dichiarato che si sarebbero sottoposte alla vaccinazione senza problemi.

Il sostegno alla vaccinazione è aumentato costantemente da metà novembre, quando circa il 66% era favorevole.  A dicembre i dati erano saliti a circa il 69% a sostegno del vaccino.