CULTURE

CULTURE

Coronavirus, corsi online ideali per queste settimane

 Visto che le persone di tutto il mondo sono al chiuso per prevenire l’ulteriore diffusione del Coronavirus, i corsi online sono in primo piano al momento. Ci sono un’infinità di corsi da poter seguire da casa, e spaziano in diversi ambiti. Tra i più popolari, ci sono quelli sull’apprendimento delle lingue. In Olanda, molte scuole di lingua hanno infatti spostato le loro lezioni online. Ma non sono gli unici.

Coursera, ad esempio, offre oltre 3800 corsi principalmente sull’informatica e sull’economia. Alcune delle università più prestigiose a livello internazionale, come l’Imperial College London e Stanford, mettono a disposizione i propri corsi. E a causa dell’emergenza Coronavirus, molti di questi adesso sono gratuiti.

Un altro sito molto frequentato è Linkedln Learning. Come suggerisce il nome, fa parte della piattaforma di networking professionale LinkedIn. Offre corsi e video tutorial di alta qualità. È possibile scegliere tra varie discipline: dall’analisi e strategia aziendale, al marketing digitale, dalla fotografia, alla grafica per un sito web.

Byjus, invece, si rivolge a un pubblico più giovane. Nato in India, è un sito web ottimo per gli studenti delle elementari e medie per imparare o migliorare nelle materie scientifiche. In particolare, è  eccezionale per matematica, fisica, chimica e biologia. Esiste anche una versione gratuita con un sacco di risorse disponibili.

Per le persone più creative, c’è SkillshareIl sito infatti mette a disposizione una vasta gamma di corsi, che spaziano dal graphic design alla fotografia, dall’animazione alla tipografia.

 

Cover Pic: Image by StartupStockPhotos from Pixabay

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli