The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Coronavirus, coordinamento nazionale per terapia intensiva sarà all’Erasmus di Rotterdam



L’Erasmus MC di Rotterdam sta creando un centro di coordinamento nazionale per la distribuzione dei pazienti risultati positivi al coronavirus, in una sala dell’ospedale. Il centro, coordinerà il numero di letti disponibili per la terapia intensiva e quelli necessari. Se un ospedale sarà pieno, il centro dovrà preoccuparsi di trasferire altrove i pazienti.

Ernst Kuipers, CEO di Erasmus MC e presidente della Rete nazionale di terapia intensiva, ritiene che la capacità degli ospedali olandesi sia ancora accettabile. Ma da questa settimana la situazione potrebbe cambiare: per ora il Brabant è il luogo più affollato ma con il boom di casi in giro per il paese, potrebbe esserci necessità ovunque. Secondo il ministero, la capacità nazionale può arrivare a 1500 ma già questa settimana, secondo le stime, è previsto verranno superati i 1000 pazienti in terapia intensiva.

Il centro è alla ricerca di altre istituzioni che possano accogliere pazienti; il MC Slotervaart, un ospedale di Amsterdam che ha fatto bancarotta nel 2018, è uno dei luoghi considerati ma è necessario, spiega Rijnmond, valutare prima se le attrezzature sono idonee e soprattutto se è possibile dotarlo in fretta di uno standard minimo per fronteggiare la situazione.

I Paesi Bassi hanno normalmente 1.150 posti letto in terapia intensiva, circa 6,61 per 100.000 residenti, di cui la metà viene normalmente utilizzata in caso di emergenza, e 225 vengono utilizzate per interventi chirurgici programmati. Gli ospedali hanno sospeso le cure programmate per liberare il maggior numero possibile di letti, mentre il ministro della Sanità Hugo de Jonge afferma che altri 350 spazi di terapia intensiva possono essere rapidamente resi disponibili.

Il ministro sta lavorando alla possibilità di estendere a 2000 letti, la capacità per terapia intensiva; un numero comunque inferiore a quello degli ospedali italiani.

 

Credit: Wellcome Library, London. Wellcome Images images@wellcome.ac.uk http://wellcomeimages.org An intensive care unit in a hospital. Oil painting by R. Priseman, 2004






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!