The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Coronavirus, annuncio del governo: il 31 marzo si decide se estendere le misure oltre il 6 aprile

Il governo olandese deciderà martedì prossimo (31 marzo) se le misure per combattere la diffusione del coronavirus rimarranno in vigore dopo il 6 aprile. Il premier Mark Rutte ha fatto l’annuncio dopo un breve incontro con esperti mercoledì pomeriggio. L’attuale pacchetto di misure, compresa la chiusura di caffè, ristoranti e scuole, scadrà il 6 aprile, sebbene il divieto di eventi organizzati verrà comunque esteso fino al 1 giugno.

Rutte ha dichiarato che il governo deciderà se prolungare la scadenza del 6 aprile, seguendo le indicazioni della scienza. Il ministro dell’istruzione Arie Slob ha già suggerito che la chiusura delle scuole potrebbe essere estesa oltre questa data. Rutte ha tuttavia detto che RIVM ha bisogno di più tempo per condurre la sua indagine.



Il ministro della sanità  Hugo de Jonge, ha detto ai giornalisti che il massimo sforzo è ora concentrato sulla ricerca di letti in più per la terapia intensiva e sulla ricerca di respiratori. I nuovi dati del servizio di monitoraggio della terapia intensiva olandese mostrano che 644 persone sono attualmente in cura per il coronavirus nelle unità IC, con un aumento del 18% martedì.

I funzionari prevedono di avere bisogno di 1.600 letti entro il 1 aprile, dei quali 1100 per chi è stato colpito dal coronavirus e 500 per altre patologie; la capacità attuale è di 1.150.