BE

BE

Coronavirus, a rischio il 31% delle piccole e medie imprese in BE

Quasi il 31% delle piccole e medie imprese (PMI) belghe potrebbe non sopravvivere alle attuali misure contro il nuovo coronavirus (Covid-19). Stando ad una ricerca condotta dalla banca belga Belfius, 3 imprese su 10 potrebbero fallire nelle prossime settimane. 

Sempre stando allo studio di Belfius, il 20,3% delle PMI già aveva una carenza di liquidità (contante) prima dell’inizio del blocco. Stavano quindi già lottando per la sopravvivenza. In media, il 30,8% delle PMI belghe potrebbero chiudere a causa della mancanza di capitale o di un debito eccessivo. “Sopravvivere allo shock economico prodotto dal nuovo Coronavirus (Covid-19) sarà molto difficile per queste aziende,” spiega la banca.

“Non possiamo sottolineare abbastanza l’importanza di queste aziende. Secondo Eurostat, sono la spina dorsale dell’economia europea”, dichiara Belfius.“In Belgio, il 99% delle imprese soggette all’IVA sono PMI. Sono quindi una parte essenziale della nostra economia, e sono ora in prima linea nella depressione economica che stiamo vivendo.”

La banca aggiunge che spera che la crisi economica dovuta al Coronavirus finisca presto, e che nel frattempo le PMI possano contare il più possibile sul sostegno del governo.

 

Cover Pic: Pixabay

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli