La Tweede Kamer oggi non discuterà più sul coprifuoco perché non c’è abbastanza tempo per discutere le carte, dice NOS. 

Il dibattito è stato rinviato a domani e consentirà ai gruppi parlamentari di presentarsi con proposte adeguate: “Dobbiamo affrontare la situazione con la massima attenzione”, ha detto Steven van Weyenberg (D66) a NOS. 

In assenza di dibattito oggi, i termini tecnici per approvare alla Camera e poi al Senato il testo che istituisce il coprifuoco a partire da venerdì, attualmente non ci sono. Se domani la Kamer approverà il provvedimento, il governo spera che possa entrare in vigore sabato o domenica sera.

Il mese scorso era stata approvata una mozione contro il coprifuoco, quindi non è chiaro come si svilupperà il dibattito parlamentare. Questa volta, il governo ha scelto l’appoggio del parlamento per introdurre la misura.

Il D66 rimane il partito di governo più perplesso sulla misura, sottolinea NOS: secondo loro, durante il dibattito dovrà essere chiaro che l’avondklok porterà dei risultati concreti.