Coop NL ha venduto accidentalmente  cotolette di maiale come cotolette vegetariane. Secondo la catena di supermercati, l’errore è stato causato da “uno dei nostri fornitori”, dice NOS.

Sia la catena di supermercati che l’Autorità olandese per la sicurezza dei prodotti alimentari e di consumo hanno annunciato oggi la notizia: Cotolette di maiale XXL erano finite accidentalmente in circa 220 confezioni vegetariane Coop Schnitzel XXL da 500 grammi.

La carne proveniva dal fornitore Promessa, che produce succedanei ma lavora anche carne. Un portavoce di Coop vuole solo dire a NOS che si tratta di “etichettatura errata del fornitore”. La catena non può dire come è stato scoperto l’errore o se i consumatori lo abbiano notato.

Una sessantina di queste cotolette sono state vendute ma Coop non sa dire dove sia successo mentre il rimanente della scorta è stato ritirato dai negozi. “Non ci sono problemi con la qualità o la sicurezza alimentare, ma il prodotto in questa confezione non è vegetariano e contiene carne di maiale”, ha affermato la catena di supermercati sul suo sito web.

Si tratta delle cotolette XXL vegetariane che possono essere conservate fino al 15 e 16 gennaio e hanno il codice a barre 8713526837983. I consumatori possono restituire il prodotto e riavere i soldi.