Nessun treno tra Utrecht-Arnhem perché il controllore del traffico è malato e ProRail, la società che gestisce le infrastrutture, non ha nessuno che possa sostituirlo. Sembra incredibile ma basta un controllore malato per mandare in tilt le ferrovie.

Secondo NOS, non ci sono treni che circolano tra Utrecht e Arnhem, Ede-Wageningen e Barneveld e tra lo svincolo ferroviario di De Haar e Rhenen. L’inconveniente avrà ripercussioni su quaranta treni.

La sostituzione del controllore del traffico malato è ora in corso e dovrebbe essere effettuata entro le 10.30.

ProRail sta lottando con una carenza di controllori del traffico. “Ecco perché a volte può capitare che qualcuno non possa essere sostituito”, ha detto il portavoce. “Facciamo tutto il possibile per evitarlo, ma pochi dipendenti significa che a volte si finisce con nessuno”. I controllori, spiega NOS, lavorano da 13 postazioni.