Pic: Pixabay

Alle 10:00 di questa mattina sono stati segnalati a RIVM 7.888 nuovi contagi Covid: sono 614 in meno rispetto a ieri. In media, il numero di test positivi è in aumento: negli ultimi sette giorni sono stati registrati una media di 7422 test positivi al giorno. Questo è il 514% in più rispetto ai sette giorni precedenti.

Tre pazienti covid deceduti sono stati segnalati a RIVM e negli ultimi sette giorni, l‘Istituto di sanità ha registrato una media di due decessi al giorno, lo stesso numero di una settimana prima.

Nell’ultima settimana, 51.957 persone sono risultate positive Covid, riporta RIVM nell’aggiornamento settimanale di martedì, ossia sei volte in più rispetto alla scorsa settimana. Mai dall’inizio della pandemia i tassi di infezione erano aumentati a un ritmo simile.

Inoltre, il costante calo del numero di test positivi rispetto alle settimane precedenti è stato completamente annullato in pochissimo tempo: nella maggior parte dei casi questi sono ora causati dalla variante delta. Non è chiaro se, oltre ai test effettuati presso il GGD, siano stati inclusi nei dati settimanali del RIVM anche i test effettuati tramite i test per accedere ai locali.  

L’attuale ondata di contaminazione è iniziata dopo il rilassamento che il governo ha attuato il 26 giugno.

La situazione dei ricoveri è fortunatamente positiva: ci sono 75 pazienti Covid nelle unità di terapia intensiva olandesi, nove pazienti in meno rispetto a venerdì, riferisce il Centro di coordinamento nazionale per la distribuzione dei pazienti (LCPS).

Il numero di pazienti nei reparti di cura è rimasto invariato rispetto a lunedì: le unità infermieristiche stanno ancora curando 129 pazienti COVID-19. Un totale di 204 persone sono ora negli ospedali olandesi, 9 in meno rispetto a venerdì.