L’autorità olandese per la concorrenza (ACM) ha sanzionato cinque negozi on-line per un totale di 590 mila euro per aver violato i regolamenti in materia di ritorno merce e cancellazione degli acquisti. I negozi coinvolti sono Bever, Coolcat, Kiesdejuistepsortbh, Hipvoordeheb e Shoebaloo, ha fatto sapere l’ufficio stampa di ACM.

Secondo ACM, i negozi online coinvolti non hanno sufficientemente informato i propri clienti sulle regole relative agli acquisti. “Questo significa che i consumatori non conoscono i loro diritti, come ad esempio il prezzo di acquisto completo, incluse le spese di consegna nonchè le policy sulla restituzione di prodotti.”

Coolcat e Bever hanno ricevuto le sanzioni più salate: 220 mila e 198 mila euro rispettivamente. Shoebaloo è stato multato per 72 mila euro. E gli altri due sono stati multati 50 mila euro ciascuno.