I Paesi Bassi devono ridurre l’emissione di particelle ultrasottili per proteggere meglio la salute dei suoi abitanti. Il Consiglio di sanità, Gezondheidsraad ha emesso questo parere al governo, dice NOS.

“Esistono prove che le particelle ultrasottili possono essere dannose per la salute”, ha affermato il consiglio in un rapporto. Le particelle ultrasottili sono costituite da particelle più piccole di 0,1 micrometri che vengono rilasciate durante tutti i tipi di combustione. Le particelle si trovano principalmente nelle vicinanze degli aeroporti, lungo le strade e vicino alle fabbriche.

“Queste particelle sono così piccole che finiscono in profondità nei polmoni dopo l’inalazione, dopodiché possono avere un effetto in altre parti del corpo attraverso il flusso sanguigno”, scrive il Consiglio della salute. Le particelle microscopiche sono dannose non solo per adulti e bambini, ma anche per i feti. Ecco perché il consiglio ora suggerisce di prendere provvedimenti.

L’autorità raccomanda, tra l’altro, di limitare la polvere ultrafine nelle aree in cui è nota la sua presenza: ciò è possibile, ad esempio, utilizzando meno carburante per aerei ad alto contenuto di zolfo.

Un’altra opzione è non costruire nuove abitazioni vicino alle autostrade, ma il più lontano possibile da esse. “Creare distanza tra le persone e le fonti di inquinamento”, dice il Consiglio della Sanità.