NL

NL

Consigliere dell’Aja in manette per errore, la polizia ha cancellato dal suo telefono le immagini dell’arresto

La Procura ha rimosso dal telefono dell’assessore all’Aia le immagini video del suo arresto, suscitando l’ira di Arnoud van Doorn, arrestato in precedenza. “Questo non è assolutamente permesso”, dice Van Doorn, che ha filmato il suo arresto, ordinato dalla procura perché sospettato di aver organizzato un attentato contro il premier, dice Omorepwest.

L’OM conferma che le immagini sono state rimosse dal telefono. Van Doorn è stato arrestato domenica perché si era comportato “in modo sospetto” con il primo ministro uscente, dice il portale di Den Haag. Era sospettato di aver ordito l’omicidio di Rutte. È stato rilasciato lunedì e mercoledì la pubblica accusa ha annunciato che il caso contro il consigliere era stato archiviato e Van Doorn non è quindi più un sospettato.

L’ex membro del PVV convertito all’Islam ha filmato l’arresto con il suo telefono e ha scoperto che quelle immagini erano sparite quando ha recuperato il telefono.

‘Un errore legale’, dice il politico. Un portavoce del Pubblico Ministero afferma che la rimozione delle immagini è lecita. “Lo abbiamo fatto per proteggere la privacy delle guardie di sicurezza e degli agenti”.

Van Doorn aveva precedentemente annunciato tramite il suo avvocato che avrebbe presentato una denuncia per il suo arresto illecito.

SHARE

Altri articoli