Pic @31mag

Gli amsterdammer che hanno già i fuochi d’artificio a casa, possono consegnarli giovedì 24 o domenica 27 dicembre senza conseguenze: a causa del divieto nazionale temporaneo di fuochi d’artificio, Amsterdam sta organizzando una campagna di consegna volontaria dei fuochi d’artificio insieme a Rotterdam, L’Aia e Utrecht.

All’inizio di quest’anno, alcuni tipi di fuochi d’artificio, come fuochi d’artificio, razzi e tubi a colpo singolo, saranno vietati ai consumatori dal 1 ° dicembre.

Chiunque abbia ancora questi fuochi d’artificio rischia una multa o un processo: con la campagna di raccolta speciale, i sindaci delle quattro grandi città vogliono dare ai residenti l’opportunità di consegnare i fuochi d’artificio in modo sicuro e senza conseguenze. Questo vale per tutti i tipi di fuochi d’artificio, compresi i fuochi d’artificio pesanti che in precedenza erano illegali.

Un’azienda specializzata raccoglie i fuochi d’artificio, li immagazzina temporaneamente e li trasporta con un camion speciale in un luogo dove vengono distrutti. Gli abitanti di Amsterdam possono visitare due località il 24 dicembre e quattro località il 27 dicembre, che saranno annunciate in seguito.