BE

BE

Condivisione di materiale pedopornografico: a processo anche ex conduttore radiofonico belga

Stefkeynen, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Un uomo è comparso oggi davanti al tribunale di Anversa nell’ambito del processo che coinvolge anche l’ex conduttore radiofonico Sven Pichal. L’uomo è accusato di possesso e diffusione di immagini di abusi sessuali su minori e stupro di minorenni, dice VRT. La procura ha chiesto una pena di 7 anni di carcere.

La vicenda ha avuto inizio nell’estate del 2023, quando B.D. si è presentato alla polizia sotto pressione della sua allora compagna, dichiarando di avere sul suo cellulare immagini di abusi sessuali su bambini e neonati. Dopo la denuncia di B.D., la situazione è emersa e anche l’ex presentatore radiofonico Sven Pichal è stato arrestato, poiché B.D. avrebbe inviato a Pichal le immagini di abusi.

La difesa chiede una pena con sospensione condizionale, sottolineando che B.D. ha bisogno di un trattamento residenziale prolungato e che una condanna effettiva non sarebbe utile. La sentenza è attesa per il 13 maggio.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli