The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Compriamo Hema, 10mila clienti pronti ad “acquisto collettivo” della catena in bancarotta

Author pic: Onderwijsgek Source: Wikipedia License: Attribution-Share Alike 3.0 Unported

I fan di Hema non dormono all’idea che la catena del rookworst e dei prezzi a cifra tonda sparisca e così, mentre si avvicendano nomi di possibili investitori per rilevare la società sommersa di debiti, un gruppo di afecionados ha lanciato l’idea di un acquisto collettivo da parte dei clienti

Negli ultimi 10 anni, Hema ha pagato quasi 480 milioni di euro di interessi a causa del debito che continua a lievitare e quei soldi, invece -con quei soldi- avrebbe potuto pagare stipendi e investire, scrive in una lettera aperta su Volkskrant la “cordata” di clientei che va sotto il nome di

“Diecimila clienti sono già disposti a investire denaro in Hema”, si legge “Nessun altro marchio ha fan così fedeli come Hema. L’80% degli olandesi compra qualcosa una volta al mese. Tutti hanno almeno un articolo di Hema a casa. È una cifra enorme per un negozio che non è un supermercato”.

Hema, insomma, è un marchio che a molti olandesi piacerebbe continuare a vedere in giro. Soprattutto per la funzione sociale che ha, scrivono i promotori dell’iniziativa.

“Pensiamo che Hema possa diventare una cooperativa in cui coesistono interessi diversi. Dipendenti, clienti, affiliati, fornitori e investitori hanno interessi diversi, ma un grande interesse comune: che Hema continui ad esistere.”

Diecimila persone si sarebbero già registrate sui siti Houdehema.nl e WeLoveHema.nl in poche settimane. Investendo una media di 560 euro. E a quanto pare, fanno sul serio: la settimana prossima, Hema riceverà un piano dettagliato da parte dell'”azionariato diffuso”.