NL

NL

Partecipazioni statali, lo stato guadagna sempre meno dai suoi investimenti nel privato. Colpa il valore del gas

Il governo olandese, come indicato dal report del ministero per la finanza, ha guadagnato 736 milioni di euro di dividendi dalle compartecipazioni azionarie in compagnie private, circa 240 milioni in meno rispetto all’anno precedente.

La diminuzione dei ricavi è dovuta prevalentemente, come affermato dallo stesso ministro Jeroen Dijsselbloem, alle perdite del valore azionario del fornitore nazionale di gas naturale Gasuine.

Il 62% dei dividendi statali è collegato a quattro shareholdings: la Tennet (20%), fornitore di energia elettrica, la già citata Gasuine (20%), l’aeroporto di Schipol (14%) e UCN (13%) compagnia per la produzione di energia nucleare. Il ministro ha inoltre annunciato che nel 2016 lo stato olandese ha rinunciato a diverse compartecipazioni.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli