Commissione per la sicurezza apre un’indagine su Schiphol

La Commissione olandese per la sicurezza ha avviato un’indagine attorno all’aeroporto di Schiphol. Lo fa sapere un portavoce della commissione. Sotto la lente dell’organismo di monitoraggio in materia di sicurezza, 12 incidenti avvenuti a Schiphol nel corso degli ultimi anni; obiettvo dell’indagine è stabilire se le cause sono state di tipo strutturale. La commissione dovrà “indagare se questi incidenti che hanno coinvolto i velivoli possono essere dovuti a problemi di progettazione, ubicazione e uso dell’aeroporto” dice un comunicato. Sarà esaminata anche la sicurezza delle persone che vivono nelle vicinanze dello scalo. “Questo è importante per la gestione del traffico aereo corrente, nonché futuro, data la prevista crescita del numero di voli da/per Schiphol” si dichiara.
Un portavoce del team di controllo del traffico aereo dello scalo ha detto all’emittente Nos: “Stiamo costantemente cercando di migliorare la sicurezza del trasporto aereo nei Paesi Bassi”. Molti degli incidenti coinvolgono aerei decollati da piste che non erano state autorizzate all’uso.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli