La Polizia Nazionale ha pochi agenti provenienti da un background multiculturale e per questo  sta perdendo il supporto della società multiculturale dei Paesi Bassi, ha detto Max Daniel, commissario del Noord-Nederland e comandante di un’unità speciale della politie, in un’intervista al Volkskrant.

Secondo Daniel, la polizia nella sua composizione attuale non riflette sufficientemente la società. E il basso numero degli agenti multiculturali che sono parte della polizia, spesso non avanza a posizioni senior, ha detto, come unico agente Indo-Olandese con un background non occidentale che ha raggiunto gli alti ranghi della polizia Olandese.

Ci sono state varie iniziative della polizia. “Ma la cultura della polizia non è mai stata nella posizione di raggiungere dei risultati a lungo termine”, ha detto Daniel al Volkskrant.

Daniel ha la sensazione che i vertici della polizia non comprendano l’urgenza di creare una forza di polizia etnicamente variegata. “Per esempio questa discussione riguardo la profilazione etnica: è parte della nostra professione, ma ora il problema è spesso collegato al razzismo e all’appartenenza etnica. Come organizzazione possiamo affermare che non è vero, ma non siamo noi a decidere. Questa esperienza è vissuta semplicemente in questo modo.”

Nega che la polizia olandese sia razzista. “Ma parte della nostra società apparentemente lo pensa,” ha detto Daniel al giornale. “Questo forza a escogitare un modo per tradurre la nostra integrità e sincerità a queste persone.”

Daniel crede che le persone con un background culturale possano giocare un ruolo maggiore nella polizia. “Sto cercando persone che possano spiegarci perché parte della società pensa di essere etnicamente schedata e ci accusa di razzismo. Persone che ci possano anche dire come rovesciare l’immagine della polizia.”

Il Capo della Polizia Nazionale Erik Akerboom ha detto al giornale di essere d’accordo con l’immagine del corpo data da Daniel. “Negli ultimi anni pochi traguardi sono stati raggiunti riguardo alla diversità all’interno della polizia. Vedo anche la crescente polarità della società. Questa è un’altra ragione per lavorare di più sulle diversità, piuttosto che sulla forza”, ha detto, aggiungendo che si occuperà personalmente del problema in questo periodo. “Perché è di grande importanza”.