NL

NL

Comitato di sicurezza contro regole anti covid: il “divieto di tifo” è irrealistico

cover pic author: Onderwijsgek, source: wikipedia, licence: CC BY-SA 3.0

Il divieto di tifare negli stadi è irrealistico e impossibile da far rispettare, secondo il sindaco di Nijmegen e il capo della regione di sicurezza Gelderland-Zuid Hubert Bruls.

Bruls ha scritto al ministro della salute De Jonge e quello della giustizia Grapperhaus per chiedere una revisione della sentenza, che ha lo scopo di ridurre la quantità di particelle di saliva nell’aria durante le partite e contenere quindi la diffusione del coronavirus.

Da quando gli eventi sportivi sono di nuovo aperti al pubblico, gli spettatori devono mantenere una distanza di 1,5 metri, i posti devono essere prenotati e non si può né urlare né cantare.

Bruls ha detto a RTL Nieuws che “il divieto di cantare e gridare in gruppo durante una manifestazione o in una partita di calcio sono semplicemente impossibili da far rispettare. E questo è disastroso per la credibilità del governo”.

Nella sua lettera ha chiesto a De Jonge e Grapperhaus di rivedere le regole. Ha aggiunto che la protesta è un diritto che rischia di essere limitato da questa sentenza. “Questo divieto è talmente lontano dalla realtà sociale che noi, come presidenti del Comitato di sicurezza, lo riteniamo un compito impossibile”, si legge nel testo.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli